lug

2017

the-digital-box-news

La pubblicità mobile raggiunge nel mondo i 63 miliardi di euro

Dall’ultimo studio diffuso da IAB Europe, IAB US e condotto in collaborazione con IHS Markit è emerso che gli investimenti pubblicitari nel settore mobile hanno raggiunto nel 2016 i 63 miliardi di euro, con un giro d’affari globale del segmento mobile cresciuto notevolmente del 60,5%.
Il mobile display registra l’incremento più grosso con un +64,3%, seguito dal search (+61,1%); la messaggistica è aumentata dell’11,2%.
Townsend Feehan, ceo di IAB Europe, afferma: “Il mobile continua a essere all’avanguardia della crescita del digital advertising in Europa configurandosi come una priorità per inserzionisti, agenzie ed editori”.
Secondo Anna Bager, svp & g.m., Mobile e Video di IAB US, questi risultati riflettono la maturità dei brand, ormai consapevoli di come il mobile sia uno strumento critico per raggiungere i consumatori in giro per il mondo.
Qingzhen Chen, analista di IHS Markit afferma: “L’afflusso di investimenti e partnership relativi a premium content e dati tra le emittenti e le principali piattaforme online è stato il fattore chiave della forte crescita del mobile”. Sempre da IHS Markit arriva la conferma che gli investimenti in advertising technology sono stati fondamentali nel facilitare il percorso in salita del mobile, unitamente alla standardizzazione delle modalità di misurazione.

Perfettamente in linea con questo trend di crescita è ADA, la più innovativa piattaforma integrata per il Mobile Markting.
ADA, infatti, si arricchisce costantemente di soluzioni all’avanguardia che consentono alle aziende di creare, distribuire e misurare campagne automatizzate di Mobile Marketing, in modo semplice e veloce.

Hai bisogno di aiuto?